Nuovo album per Officina Zoè

Officina Zoè – il 20.06 esce il nuovo album Mamma sirena.

___

Sirene, pescatori, naviganti, esploratori e sognatori rievocano il Mediterraneo in un concept album sul mare.

Canti d’atmosfera e pizziche da trance in gran parte inediti per l’ottavo disco dell’Officina Zoè

Il disco sarà presentato in prima assoluta lo stesso 20 giugno nel porto di Tricase, dove il gruppo suonerà a bordo del Portus Veneris, un veliero di 100 anni appena ristrutturato, nell’ambito del progetto È arrivato un veliero carico di… dell’Ass. Magna Grecia Mare in partnership con il Centro Internazionale di Alti Studi Agronomici Mediterranei di Bari (CIHEAM-Bari) e Art corsivo basso srl:

__________

Mamma sirena è l’ottavo disco dell’Officina Zoè, uno tra gli ensemble di musica popolare più amati e storici del Salento, attivo dai primi anni ‘90. Sirene, pescatori, naviganti, esploratori e sognatori rievocano il Mediterraneo con canti d’atmosfera e pizziche da trance in un concept album sul mare per riscoprire un elemento centrale della cultura e della vita salentina, luogo di incontri, inclusività e scambi tra civiltà differenti. Il lavoro è frutto di una lunga e accurata ricerca sui testi tradizionali e di un raffinato collage di frammenti attinti da fonti diverse dalla voce del gruppo Cinzia Marzo. Lo stile è quello inconfondibile degli Zoè, fedele alla tradizione ma calato nel presente, attento alle sottili influenze che nel corso del tempo hanno arricchito la cultura del Salento senza però mai perdere la rotta e il forte legame con la propria terra.

In copertina il pesce a formo di uroboro dal “Missale gelonese” dell’VIII sec, mentre il libretto contiene oltre ai testi dei canti anche alcuni dialoghi di sirene tratte dal romanzo di Maria Corti Il canto delle sirene (Bompiani, 1989) e pregevoli illustrazioni medievali di sirene.

L’Officina Zoè nasce nel ‘93 ed è subito una delle forze motrici del movimento di rinascita del Salento che ne ha portato alla ribalta internazionale la musica di tradizione. Il primo album Terra, autoprodotto nel 1997 e riedito nel 2005 dall’etichetta Anima Mundi, è diventato un modello seguito da moltissimi gruppi più giovani. Il successo è dovuto anche alla stretta collaborazione con il regista salentino Edoardo Winspeare, nei cui film i musicisti compaiono come attori e autori delle colonne sonore: Pizzicata(1996), Sangue vivo (2000) e Il miracolo (2003). L’ensemble ha pubblicato 8 album e ha partecipato a importanti festival come Womex (Italia), I suoni delle Dolomiti (Italia), Voix des Femmes (Belgio), Stimmen (Germania), Festival dei Popoli (Italia), e tenuto diversi tour in USA, Giappone, Corea del Sud, Turchia, etc.

scritto da gennaro il 11 giugno 2015 / lascia un commento

commenti

lascia il tuo commento

ildisco.it: I dischi in redazione

Il disco.it

advertise

Rete dei Festival

Club Tenco

club Tenco

La leva cantautorale

club Tenco

Bravo On Line

Il sito della canzone dei cantautori italiani e della musica di qualità. www.bravonline.it

tag cloud