CRIFIU “Un’estate così”

Da oggi “UN’ESTATE COSÌ”, il nuovo singolo della band salentina CRIFIU, è in rotazione radiofonica e disponibile su tutte le piattaforme streaming.

CRIFIU

Da oggi in radio e su tutte le piattaforme streaming

il nuovo singolo

“UN’ESTATE COSÌ”

Il video è online al link

https://youtu.be/JUtDhievyQU

Da oggi, martedì 26 maggio, è in rotazione radiofonica e disponibile su tutte le piattaforme streaming “UN’ESTATE COSÌ”, il singolo della band salentina CRIFIU, prodotto da Dilinò e distribuito da Self. Il videoclip ufficiale è un viaggio tra gli affreschi poetici del Salento, nei vicoli del centro storico e il litorale di Gallipoli.

Il video del singolo, prodotto da Dilinò e diretto da Gianni De Blasi, è online al link:

https://youtu.be/JUtDhievyQU

Dopo il successo di “Rock & Raï” e “Al di là delle nuvole”, i Crifiu tornano conUn’estate così”, prodotto da Arcangelo Kaba Cavazzuti (ex Vasco Rossi, Biagio Antonacci, Modena City Ramblers), un brano che annuncia l’uscita del nuovo album dopo l’estate e che unisce le sonorità della world music internazionale al pop più originale nel pieno stile della band salentina.

«Tra riferimenti letterari alla poesia di Vittorio Bodini, il cantore del Sud, e i suoni e le atmosfere del Mediterraneo, tra pop e world music, racconta la band - il brano racconta l’estate, quella più bella, quella dell’attesa, quella sognata, tra realtà e immaginazione, quella dell’anima sullo sfondo di un Sud antico e cosmopolita, mediterraneo, luogo interiore e aperto all’altro: “Il Sud ci fu padre / e nostra madre l’Europa” (V. Bodini), in dialogo con il mondo e in un realismo magico tra passato, presente e futuro che ne rappresenta l’identità».

I CRIFIU sono una band salentina formata da Andrea Pasca (voce e percussioni), Luigi De Pauli (corde e synth), Sandro De Pauli (fiati e programmazioni), Antonio Donadeo (batteria e drum machine) e Valerio Greco (basso elettrico). La band dall’originale identità sonora (un incontro tra pop, rock, elettronica, world music e melodie mediterranee) pubblica nel 2012 il primo album Cuori e confini”, promosso con il sostegno di Puglia Sounds e con la produzione artistica di Kaba Cavazzuti, noto produttore italiano, già musicista di Vasco Rossi ed ex musicista-produttore dei Modena City Ramblers. Il disco si rivela subito un vero successo di pubblico e critica nazionali tanto che, a pochi mesi dall’uscita ufficiale, si provvede già alla sua prima ristampa e che porta i Crifiu in giro con un tour ricco concerti. Il singolo “Rock & Raï” (con ospite Nandu Popu dei Sud Sound System), sintesi dell’intero disco, è presto un brano di portata popolare, conosciuto e cantato dal pubblico di tutta Italia e il cui videoclip ufficiale, girato tra il Marocco e il Salento, ha superato il milione di visualizzazioni. Nel 2014 il singolo Al di là delle nuvole”, che vede ospiti i BoomdaBash, si conferma come nuovo successo della band e ne sottolinea la poliedricità artistica.  Nello stesso anno iCrifiu partono con il loro Al di là delle nuvole Tour con l’esibizione al Primo Maggio di Roma 2014 tornandovi come ospiti nel cast dopo l’edizione del 2013 in cui si aggiudicano il Primo Postoall’1mfestival collegato al Concertone.

scritto da gennaro il 26 maggio 2015 / lascia un commento

commenti

lascia il tuo commento

ildisco.it: I dischi in redazione

Il disco.it

advertise

Rete dei Festival

Club Tenco

club Tenco

La leva cantautorale

club Tenco

Bravo On Line

Il sito della canzone dei cantautori italiani e della musica di qualità. www.bravonline.it

tag cloud