Meditazioni Mediterranee

Installazioni, letture e musica al Castello Aragonese di Baia.               

____

Art Explosion è giunto alle battute finali. Ci aspetta un lungo week-end ricco di appuntamenti: dal finissage della mostra Magma, che tanti consensi ha raccolto nel pubblico di appassionati e curiosi della street art, a Meditazioni Mediterranee, attesissimo evento all’insegna della poesia e delle installazioni luminose del Maestro Marco Nereo Rotelli, passando per una performance live di street art alla Darsena di Pozzuoli e il finissage della mostra La Danza del Tempo.

10 dicembre 2011 ore 19.30 (ingresso libero su prenotazione)
Castello Aragonese di Baia – Bacoli

MEDITAZIONI MEDITERRANEE
Installazione luminosa di Marco Nereo Rotelli
con testi del poeta Adonis (traduzioni di Fawzi Al Delmi)

Interventi e letture di Adonis, Fawzi Al Delmi, Sabrina Colle

Musiche a cura del Francesco D’Errico trio
Francesco D’Errico al pianoforte, Marco de Tille al contrabbasso, Dario Guidobaldi alla batteria

Marco Nereo Rotelli, l’artista internazionale al Castello di Baia

Grande attesa per gli eventi del 10 ed 11 dicembre, presso il Museo Archeologico dei Campi Flegrei, nello spettacolare palcoscenico del Castello Aragonese di Baia. Ospite d’onore sarà il maestro di fama internazionale Marco Nereo Rotelli, che presenterà il 10 Meditazioni Mediterranee e l’11 il finissage della mostra, intitolata “La Danza del Tempo“.

Il giorno 11 dalle ore 11.00, insieme al maestro, che farà visita nei Campi Flegrei, sarà possibile assistere alle maestose opere inedite. Rotelli, inoltre accompagnerà personalmente i presenti, in una visita guidata all’interno della mostra. Durante quell’occasione sarà distribuito, gratuitamente, il catalogo dell’esposizione. Marco Nereo Rotelli lavora tra Milano e Parigi, ha partecipato già a ben quattro edizioni della Mostra Internazionale d’Arte “La Biennale di Venezia”, oltre a numerose mostre personali e collettive. Le sue opere sono presenti in musei e importanti collezioni private di tutto il mondo.

Quella dell’11 dicembre sarà l’ultima occasione per visitare le opere del maestro Rotelli. Le esposizioni artistiche, soprattutto per la presenza dell’artista di calibro internazionale, sono state già visitate da persone provenienti da tutto il paese. Nei Campi Flegrei, infatti, la presenza di un artista di rilievo come Rotelli, è stata l’occasione per attirare italiani provenienti da nord, sud e centro anche al Castello Aragonese di Baia. Il Museo Archeologico dei Campi Flegrei, infatti, ha avuto un boom di visitatori accorsi, in un primo momento per la mostra di Rotelli ma che poi hanno deciso di restare e visitare tutto il Castello di Baia.

scritto da gennaro il 8 dicembre 2011 / lascia un commento

commenti

lascia il tuo commento

ildisco.it: I dischi in redazione

Il disco.it

advertise

Rete dei Festival

Club Tenco

club Tenco

La leva cantautorale

club Tenco

Bravo On Line

Il sito della canzone dei cantautori italiani e della musica di qualità. www.bravonline.it

tag cloud