Piano Jazz e dintorni 2011

La rassegna jazz a Piano di Sorrento.                        

logo

25 AGOSTO

KROMA QUARTET

Claudio Jr De Rosa: Sax Soprano
Vincenzo Martire: Sax Contralto
Pasquale Di Riso: Sax Tenore
Mario Coppola: Sax Baritono

Dinamica e poliedrica formazione, il quartetto sax Kroma Quartet unisce il suo sound moderno all’esperienza dei giovani musicisti che integrano i propri studi partecipando a numerosi progetti musicali. Tutti i componenti del quartetto hanno partecipato a manifestazioni di vario genere (da Sorrento Jazz con L’Orchestra Giovanile al Festival dei Giovani Talenti di Strasburgo) e suonano insieme da diversi anni. La nascita di questa formazione risale al Settembre 2010.
Il quartetto ha un repertorio molto vasto e variegato, che spazia dal jazz moderno alla musica classica, da sonorità melodiche ad altre più contemporanee.
Dando spazio alla propria inventiva e al gusto personale nascono la maggior parte degli arrangiamenti, composti dagli stessi elementi, in versioni moderne ed assolutamente inedite.
Il Kroma Quartet si è già esibito in diverse manifestazioni di rilievo, tra cui il Concerto in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia e altri eventi nell’ambito di rassegne concertistiche classiche e moderne.

26 AGOSTO

SPAGHETTI STYLE SWING BAND

Alessandro Tozza voce
Saverio Giugliano sax
Vincenzo Tammaro pianoforte
Simone Vignola contrabbasso
Ciro Punzo batteria
Gabriele Stotuti tromba

Coinvolgenti, versatili, estrosi, gli “Spaghetti Style” catturano il pubblico, interpretando e riproponendo cover e standard del migliore swing italo-americano anni ‘40 e ‘50, rivisto con il rispetto filologico dovuto ai classici del genere, ironia originale, ritmi trascinanti e una scalmanata sarabanda di suoni e melodie, portatori sani di buone vibrazioni per una platea
che va dai dieci ai novanta anni. Sette musicisti raffinati, con tanto di abito gessato, cravatta scura e l’irrinunciabile borsalino a falde larghe, riescono, grazie a un perfetto interplay durante le loro performance, a creare un’atmosfera di puro divertimento, energia dirompente, talentuosa improvvisazione, audaci e funamboliche miscellanee di pezzi storici, che vanno da “Carina” a “Nel blu dipinto di blu”, sino a “Buona sera signorina”, “Teresa non sparare”, “Just a gigolo” e “Oi Marì”, senza soluzione di continuità, tra nomi celebri come Fred Buscaglione, Renato Carosone e Domenico Modugno. Anche nel loro recente lavoro discografico, “Grosso Guaio a Little Italy”, infatti, fondono old fashion, un elegante italian style e felici riletture di swing italo-americano. La ricetta è quanto mai semplice: sette musicisti, spacconi, estrosi e teste calde, amanti dello swing e delle belle donne, dei sigari, del whisky e del gioco d’azzardo, una buona dose di autoironia e di ottimo,tradizionale swing, ed ecco che si materializzano loro, gli “SPAGHETTI STYLE SWING BAND”, che assicurano uno spettacolo esplosivo, entusiasmante e sfrenato.
Impossibile da perdere, difficile resistere al loro fascino e al ritmo travolgente del sound!

27 AGOSTO

MARIA SOLE GALLEVI ACOUSTIC QUARTET – LA MUSICA E IL BRASILE

Maria Sole Gallevi : voce
Giulio Martino: sax soprano
Rocco Zaccagnino: fisarmonica
Anna Langella : percussioni

È un mondo vario fatto di ritmi seducenti, melodie accattivanti, armonie uniche.
Grandi compositori, talvolta sconosciuti, che emozionano , divertono, incuriosiscono.
Il repertorio del gruppo si rivolge proprio a questo mondo, con una continua ricerca su autori della tradizione brasiliana e contemporanei.
Dal virtuosismo di Pascoal e di Pixinguinha alla musica intrigante di Gismonti passando per Ary Barroso, Edu Lobo & Chico Buarque, Baden Powell, Nelson Cavaquinho/Guilherme de Brito, Tom Jobim e Vinicius de Moraes.
Per questa occasione la cantante sarà accompagnata oltre che dai giá collaudati Giulio Martino al sassofono e Rocco Zaccagnino alla fisarmonica anche dalla percussionista Anna Langella che colorerà i ritmi brasiliani del quartetto.
Due donne e due uomini:una “pari opportunità” musicale,dunque, che guarda, peró, più alla sostanza che alla forma.

scritto da gennaro il 21 agosto 2011 / lascia un commento

commenti

lascia il tuo commento

ildisco.it: I dischi in redazione

Il disco.it

advertise

Rete dei Festival

Club Tenco

club Tenco

La leva cantautorale

club Tenco

Bravo On Line

Il sito della canzone dei cantautori italiani e della musica di qualità. www.bravonline.it

tag cloud