Nina Zilli

Nina Zilli all’Arenile Reloaded.

zilli live

Nina Zilli, soul all’italiana

Sarà stata anche azzoppata e claudicante, come ha ricordato un paio di volte dal palco, ma di sicuro a Nina Zilli la voce non è mai mancata. E il concerto all’Arenile Reload non fa altro che confermarlo.

Un’ora e mezza di musica, buona musica soul, che la cantautrice piacentina regge tutto sommato bene. Si parte dai pezzi originali, quelli dell’album Sempre lontano, già disco di platino per le vendite: il pubblico canticchia le orecchiabili No pressure, L’inferno, e soprattutto L’uomo che amava le donne (con cui la Zilli si è esibita a Sanremo, vincendo il Premio della Critica “Mia Martini” e il Premio Assomusica 2010) e il tormentone 50mila, che l’ha fatta conoscere alle grandi platee. Ma nel suo (ancora breve) repertorio c’è spazio anche per una canzone “impegnata”, Tutto bene, che punta il dito contro chi descrive una realtà distante dalla verità e una cover, L’amore verrà, adattamento libero da You can’t hurry love delle Supremes, un omaggio voluto da Nina per i 50 anni della straordinaria etichetta Motown.

Nella serata napoletana, poi, la Zilli aggiunge anche altri tributi: ad Adriano Celentano, a Etta James, a Solomon Burke, suoi miti musicali.

Le canzoni scivolano via abbastanza leggere, tra svolazzi vocali e pezzi di bravura da parte della Smoke Orchestra, i sei ottimi elementi che accompagnano la Zilli e ne impreziosiscono il concerto con le loro melodie.

Perché, alla fine dei conti, sono proprio i pezzi strumentali e le cover a restare più impressi nella mente, a testimonianza di qualità e potenzialità indubbie, in Nina Zilli, che forse però ancora non sono sfruttate a pieno.

Gennaro Mancini

scritto da gennaro il 5 ottobre 2010 / lascia un commento

commenti

lascia il tuo commento

ildisco.it: I dischi in redazione

Il disco.it

advertise

Rete dei Festival

Club Tenco

club Tenco

La leva cantautorale

club Tenco

Bravo On Line

Il sito della canzone dei cantautori italiani e della musica di qualità. www.bravonline.it

tag cloud