Chievo vs Cadidavid

Stesso risultato dell’andata per il Chievo contro il Cadidavid.

gara

11^ giornata di campionato tra Chievo e Cadidavid, fase primaverile di Verona, 4^ di ritorno. Stesso risultato dell’andata per ciò che riguarda i tempi ovvero 3 a 0 per il Chievo e quasi le stesse reti, 5 a 0 all’andata e 4 a 0 al Bottagisio.

Nel primo tempo scendono in campo Gobbetti in porta, Aidoo, Caprile, Bovo e Nitri in difesa, Buccella e Marcolini a centrocampo, Caliendo e Giona esterni, Anas e Franzoni in attacco. I ragazzi di Mister Ugolini partono in quarta e già dopo 20 secondi creano la prima palla goal. Anas scende sulla fascia sinistra e serve Franzoni che si libera di un avversario e dal limite dell’area tira colpendo il palo. Al 3′ Nitri serve Anas che scarica di prima su Marcolini che indirizza su Veronesi ma un difensore lo anticipa e serve involontariamente Nitri che dal limite dell’area tira ma la palla finisce a lato di poco. Al 4′ Caliendo in fuga sulla fascia destra crossa al centro per Anas che controlla e serve Giona sulla sinistra il quale governa la palla, tira ma il portiere respinge. Al 6′ Aidoo si spinge sulla fascia destra, scambia con Caliendo e appena entrato in area calcia la sfera che attraversa tutto lo specchio della porta e finisce a lato. Al 7′ Giona anticipa un avversario e serve Anas che dal limite tira ma il portiere para. All’8′ azione tutta di prima. Caprile serve Franzoni che scarica su Buccella, lancio in area per Caliendo, tocco per Anas che tira e realizza l’1 a 0. Al 12′ angolo di Caprile e colpo di testa di Giona su cui interviene in tuffo il portiere che devia in corner. Al 15′ Marcolini serve Aidoo che vola sulla fascia destra e dal fondo crossa al centro, la difesa respinge e la palla giunge a Caliendo che di prima tira ma il poritere respinge di piede in stile Garella. Subito dopo Franzoni prende la palla nella propria metà campo e si lancia in contropiede. Entrato in area fa esplodere il suo tiro ma il portiere devia in angolo. Il tempo si chiude con Aidoo che recupera una palla a centrocampo e serve Giona, passaggio a Caprile che controlla e tira ma la conclusione finisce alta sulla traversa.

Nel secondo tempo entrano Calciolari in porta, Corradi, Caprile, Bovo e Caliendo in difesa, Padovani e Pasquariello a centrocampo, Veronesi e Saad esterni, Franzoni e Consiglio in attacco. La prima azione di rilievo è degli ospiti che lanciano il numero 10 sulla fascia sinistra, cross al centro ma Calciolari interviene in presa sicura. Al 4′ riparte il Chievo con Caliendo che mette al centro per Franzoni che passa a Padovani, controllo e tiro che il portiere para comodamente. Al 5′ Caliendo stavolta serve Padovani che passa a Franzoni che al volo tira a lato di poco. Da fallo laterale Veronesi serve Pasquariello che si libera di un avversario e serve Bovo. Controllo e tiro di sinistro deviato da un difensore e facile parata del portiere. Ancora Caliendo serve Franzoni che lancia Padovani ma il passaggio viene deviato da un difensore e finisce a Consiglio che controlla di destro e tira di sinistro, è il 2 a 0. Al 9′ il Cadidavid batte un calcio d’angolo sul quale si avventa il numero 9 che però spedisce a lato. Al 15′ Franzoni cerca di liberarsi in area ma la palla, ribattuta da un difensore, giunge a Pasquariello che tira di prima ma la conclusione viene deviata di testa da un difensore e termina verso il portiere che devia sulla traversa non senza qualche preoccupazione. Al 18′ si vede Saad che riprende una respinta della difesa, controlla e tira ma il portiere para. E’ ancora la volta di Caliendo che mette in area, nel contrasto la palla giunge a Padovani che conclude a lato della porta.

Nel terzo tempo Nitri serve Anas che supera un avversario e fa partire un tiro su cui il portiere si tuffa e devia in angolo. Al 6′ Marcolini avanza e serve Consiglio che gli restituisce il passaggio, Marcolini aggiusta la palla sul sinistro ma il tiro si spegne tra le mani del portiere. Al 10′ si rivede il Cadidavid in contropiede ma Calciolari è tempestivo nell’uscita di piede fuori area. Al’11′ Anas serve Pasquariello che supera un avversario con un colpo di tacco e d’esterno serve Anas che controlla e realizza la rete superando il portiere con un tiro alto. Al 15′ Chievo ancora in goal. Veronesi parte dalla lunetta del calcio d’angolo, supera due avversari e serve Pasquariello che dall’angolo dell’area di rigore tira un lob che si infila sotto la traversa. Finale arrembante del Chievo che crea altre occasioni da rete. Al 16′ Aidoo dal fondo mette al centro in area, un rimpallo alza la palla dal lato opposto su cui si avventano Anas e Veronesi ostacolandosi a vicenda, l’occasione sfuma. Al 17′ Marcolini entra in area di rigore dalla sinistra e cerca di servire Bovo che è anticipato da un difensore, ne scaturisce una mischia con batti e ribatti, alla fine la palla viene calciata da Anas ma il portiere para. Al 18′ Veronesi fa tutto da solo e dalla linea laterale di sinistra s’incunea tra gli avversari verso la porta, il tiro è centrale e parato dal portiere. Al 19′ Anas fugge sulla corsia di sinistra e mette al centro per Consiglio che colpisce di testa ma il portiere fa un ottimo intervento. La partita si chiude con un passaggio di Buccella per Aidoo che dal limite calcia alto sulla traversa.

Stesso copione, Chievo sprecone ma mai impensierito in difesa. I ragazzi producono un’enorme mole di gioco ma concretizzano poco rispetto a quanto fanno. Ora la sosta per le vacanze di Pasqua e poi la ripresa con l’Audace a seguire la trasferta a Treviso per il Torneo Fabio Olivotto.

scritto da gennaro il 11 aprile 2017 / lascia un commento

commenti

lascia il tuo commento

ildisco.it: I dischi in redazione

Il disco.it

advertise

Rete dei Festival

Club Tenco

club Tenco

La leva cantautorale

club Tenco

Bravo On Line

Il sito della canzone dei cantautori italiani e della musica di qualità. www.bravonline.it

tag cloud