Chievo Verona vs Castel d’Azzano

Prima giornata campionato Figc FP Verona.

foto

Rotondo 10 a 0 del Chievo Verona sul Castel d’Azzano

Nella prima giornata del campionato Figc esordienti provinciali fase primaverile Verona – Girone 3 il calendario vede di fronte il Chievo Verona ed il Castel d’Azzano. Sul campo del Bottagisio i 2005 di Mister Ugolini hanno avuto la meglio sugli avversari con uno score di 3 tempi a 1 ed un bottino di 10 goal a 0. La partita non è mai stata in discussione anche se il Castel d’Azzano è riuscito a chiudere il primo tempo sullo 0 a 0. La formazione messa in campo dal Chievo nel primo tempo vede Gobbetti in porta, difesa a quattro con Aidoo, Corradi, Bovo e Nitri, centrocampo con Marcolini e Guritta, esterni Veronesi e Caliendo, punte Anas e Pasquariello. Tanta supremazia territoriale del Chievo accompagnate da alcune nette occasioni da goal, nessun tiro in porta per il Castel d’Azzano e risultato a reti bianche. Nel secondo tempo la formazione vede Padovani Davide in porta, difesa con Maccagnani, Caprile, Corradi e Caliendo, a centrocampo Padovani Simone e Buccella, esterni Consiglio e Giona, in attacco Saad e Franzoni. Ed è proprio Franzoni ad aprire le marcature al 3′ su passaggio di Saad. Lo stesso Saad al 9′ raccoglie il cross di Maccagnani dalla destra ed anticipa il portiere per il 2 a 0. Al 13′ azione caparbia di Caliendo che dal limite dell’area fa partire un tiro diretto all’incrocio dei pali, è 3 a 0. Sul finire del tempo Consiglio passa a Padovani Simone che dal limite calcia sotto la traversa per il 4 a 0. Il terzo tempo si apre con la rete al 1′ minuto di Anas che raccoglie il suggerimento all’indietro di Consiglio. Al 2′ ancora Consiglio appoggia al centro dell’area Pasquariello che di sinistro infila il portiere in uscita. Al 4′ Buccella dal limite dell’area fa filtrare il pallone per Caliendo che entra in area da sinistra e realizza la sua doppietta incrociando il tiro sul lato opposto. Girandola di sostituzioni e score che aumenta al 14′ con la rete di Saad che supera in velocità gli avversari dentro l’area di rigore. Al 19′ Saad ruba la palla in area al numero 4 del Castel d’Azzano, dribla il portiere e tira colpendo il palo. Il pallone finisce addosso allo stesso difensore che incolpevolmente indirizza la sfera in rete per il 9 a 0. Proprio sullo scadere calcio d’angolo di Giona e Caprile svetta su tutti firmando di testa il definitivo 10 a 0. La giornata completa vede la vittoria del Legnago Salus sul campo dell’Audace per 3 tempi a 1, il Cadidavid vincere in casa sul Garda per 3 tempi a 1. Nella prossima sfida il Chievo Verona andrà a far visita al Legnago Salus e la partita si preannuncia già densa di emozioni.

scritto da gennaro il 31 gennaio 2017 / un commento

commenti

  • scritto da CALIENDO il 2 febbraio 2017

    Grandioso…..ottima iniziativa………io aggiungere anche qualche foto…..

    10 e lode per Pasquariello cronista

lascia il tuo commento

ildisco.it: I dischi in redazione

Il disco.it

advertise

Rete dei Festival

Club Tenco

club Tenco

La leva cantautorale

club Tenco

Bravo On Line

Il sito della canzone dei cantautori italiani e della musica di qualità. www.bravonline.it

tag cloud