Tim Cup Juventus Napoli 3-0

Ottavi di finale di Coppa Italia – Tim Cup 2010: Juvewntus Napoli 3-0

juvenapoli

 

Il 3 a 0 rifilato dalla “Vecchia Signora” al Napoli proprio no va giù. Ci si potrebbe consolare perchè se la prima sconfitta doveva prima o poi arrivare, meglio in Coppa Italia che in campionato! Ma un risultato così pesante davvero non lo avrebbe pronosticato nessuno, nemmeno la Juve. Il Napoli sembra essere rimasto a casa, privo della solita grinta e determinazione, almeno quella, visto che si è evidenzata palesemente la scellarata campagna acquisti del 2009. Sulla fascia destra Hoffer e Zuniga hanno offerto una prestazione pessima. Cigarini non riesce ad entrare negli schemi di gioco di Mazzarri, in considerazione del gradimento da parte dell’allenatore del regista centrale. Buona tutto sommato la prova del neo acquisto Dossena, anche se ogni tanto si sono pestati i piedi lui e Datolo. Tranne i primi minuti del primo tempo in cui c’è stata una spinta della squadra azzurra, per il resto il Napoli ha offerto una prova senza vigore, eppure neanche la Juve ha giocato a chissà quali livelli. Amauri non ha fatto neanche un tiro, Grosso non pervenuto, Del Piero è riuscito a segnare un gol in fuori gioco e a sbagliarne uno clamoroso per il raddoppio al 31° del primo tempo sul clamoroso liscio di Rinaudo, così come ha continuato a sbagliare passaggi e controlli. Diego e Felipe Melo non hanno brillato, anzi. Eppure il Napoli non c’era. Mazzarri non è riuscito a tenere alta la concentrazione dei suoi calciatori, ma anzi ha commesso anche lui un errore che è costato il raddoppio della Juve. Non azzeccata la sostituzione di Campagnaro con Quagliarella ed il conseguente spostamento di Maggio a secondo di difesa. L’esterno di destra non ha avuto neanche il tempo di guardarsi in torno che Del Piero ha infilato Iezzo, con Zuniga che faceva da spettatore aggiunto. In effetti la compagine azzurra si trova al terzo posto con la Juve in campionato più che per propri meriti, per la buona sorte che circonda Mazzarri. Facendo gli scongiuri i tifosi napoletani si augurano che in campionato la buona sorte resti con la squadra e che Mazzarri dia una buona strigliata ai calciatori in vista del Palermo, auspicando qualche altro piccolo innesto nella campagna acquisti di gennaio. Comunque il Napoli salva temporaneamente la panchina di Ferrara, sarà stato un omaggio involontario in considerazione del suo valoroso passato in azzurro???!!!

scritto da gennaro il 14 gennaio 2010 / lascia un commento

commenti

lascia il tuo commento

ildisco.it: I dischi in redazione

Il disco.it

advertise

Rete dei Festival

Club Tenco

club Tenco

La leva cantautorale

club Tenco

Bravo On Line

Il sito della canzone dei cantautori italiani e della musica di qualità. www.bravonline.it

tag cloud